"Get information and do business"
:Follow us
Follow us on Facebook Follow us on Twitter Follow us on Linkedin Follow us on Google+

Conto energia: ecco gli incentivi al fotovoltaico 2010

Published at: 03/feb/2010
risorsa: GSE
Canali:
Paesi:

tag:
pubblicato da

Pubblicata dal Gestore dei Servizi Elettrici la tabella riportante le tariffe incentivanti per gli impianti che entrano in esercizio nell’anno in corso

Tra i pochi settori in crescita nonostante un periodo economico non favorevole, il fotovoltaico italiano in questi anni ha potuto contare su contributi che hanno reso il nostro paese meta allettante di molti investimenti e fautore di uno sviluppo notevole.

Pubblicata dal Gestore dei Servizi Elettrici la tabella riportante le tariffe incentivanti per gli impianti che entrano in esercizio nell’anno in corso.

Tra i pochi settori in crescita nonostante un periodo economico non favorevole, il fotovoltaico italiano in questi anni ha potuto contare su contributi che hanno reso il nostro paese meta allettante di molti investimenti e fautore di uno sviluppo che, per molti esperti del settore, porterà prima che altrove il raggiungimento della agognata ‘grid-parity’.

 Mentre continua il tempo dell’attesa, delle indiscrezioni e delle consultazioni con le associazioni di settore inerente la revisione del Conto Energia al 2011, il Gse rende pubblici sul suo sito gli aggiornamenti delle tariffe incentivanti destinate agli impianti fotovoltaici che entreranno in funzione nell’anno in corso; come previsto dal decreto ministeriale 19/02/2007, per la determinazione delle tariffe è stata applicata la decurtazione del 4% rispetto a quella base.

Il Gestore fa inoltre sapere che per gli impianti incentivati ai sensi del vecchio Conto Energia (il DM 28/07/2005), la cui domanda di ammissione è stata inoltrata al Gse entro il 15 febbraio 2006 e per i quali si applica l’aggiornamento ISTAT delle tariffe, “il tasso di variazione annuo dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati rilevato dall’ISTAT per il 2009 è risultato pari a +0,7%. Pertanto, per l’anno 2010, la tariffa base aggiornata per i suddetti impianti è pari a 0,4879 Euro/kWh per lo scambio sul posto e a 0,5043 Euro/kWh per la cessione in rete”.

Get market info about
Do business in
You want to read more about other markets?

Please choose the country you are interested in:


chiudere x

This site in other countries